e-commerce FAGIOLI DI SARCONI

A due settimane dall’evento clou dell’estate valligiana, la Sagra del Fagiolo I.G.P. di Sarconi inizia a prendere forma. Peppone Calabrese, conosciuto da tutti come Peppone e Nonna Rosetta di Casa Surace apriranno rispettivamente la prima e la seconda serata di sagra, mentre Enzo Avitabile (Official) e i Bottari di Portico, saranno i protagonisti del concerto conclusivo del 19 Agosto. Madrina d’eccezione sarà Valeria Marini, attrice ed ora stilista, che che sarà investita di tale carica domenica 18 agosto durante l’inaugurazione della Sagra.

La Sagra del Fagiolo I.G.P. di Sarconi è uno degli eventi più attesi dell’estate lucana e da circa dieci anni monopolizza il calendario di buongustai e gastronauti pronti a darsi appuntamento il 18 e 19 agosto nella graziosa cittadina valligiana. La kermesse, che da qualche anno ha conquistato anche la ribalta nazionale e che può contare su numeri degni di nota – 30mila presenze nelle due serate della scorsa edizione – è giunta alla XXXVIII edizione ed è considerata una delle sagre più longeve d’Italia.

14 coltivatori raggruppati all’interno del Consorzio di Tutela del Fagiolo I.G.P. di Sarconi, 40 ettari coltivati per il 2018 per una produzione annuale media di circa 250 quintali. Numeri rilevanti per un prodotto che fino a pochi anni fa era considerato di nicchia, ma che piano piano sta cercando di ritagliarsi il proprio spazio nelle cucine degli italiani e non solo!

Un prodotto questo che grazie alla sua “originalità” attira sempre più giovani agricoltori, dell’intera Val D’Agri, alla produzione del rinomato Fagiolo I.G.P. di Sarconi.

Non solo gusto, in uno studio svolto dal gruppo di ricerca di Chimica Analitica del Dipartimento di Scienze dell’Università degli Studi della Basilicata e pubblicato sulla rivista internazionale Analytical and Bioanalytical Chemistry, emerge che il Fagiolo di Sarconi non è solo un semplice alimento della tradizione contadina della Basilicata – “tesoro” della Dieta Mediterranea e fonte primaria di proteine di origine vegetale, amido, fibra dietetica, minerali e vitamine – ma custodisce anche importanti proprietà salutistiche: l’abbassamento del livello di colesterolo per ridotto assorbimento, l’attività anticarcinogenica e antiepatotossica, e un’azione anti-replicativa nei confronti del virus dell’Hiv1 (ovvero l’Aids).

Il punto di partenza è sicuramente l’enogastronomia. Subito dopo le mostre, il cabaret, gli spettacoli di strada, la musica e il folklore. Tutto per strada, tutto rigorosamente senza biglietto d’ingresso. Tutto “ispirato” al fagiolo e al fascino semplice e genuino di un prodotto e di una comunità particolarmente effervescenti.

La Sagra ha pressappoco l’età di molti dei ragazzi che oggi la tirano su. Nacque per celebrare il prodotto tipico che col tempo sarebbe diventato il vero e proprio brand di una comunità che punta a diventare la “Capitale del Gusto Lucano”.

Un appuntamento che può essere di richiamo per un turismo enogastronomico di qualità, che sappia guardare alle eccellenze della Basilicata, per inserirsi a pieno titolo in un filone più ampio di valorizzazione dei tratti peculiari della Val D’Agri.


La nostra redazione sarà presente e interverrà dal posto con dei collegamenti in diretta streaming che saranno visibili sulla nostra pagina Facebook Gazzetta della Val d’Agri.

Live con video e commenti a caldo! E’ una possibilità che offriamo ai tanti sarconesi e valligiani sparsi nel mondo, che seguiranno sicuramente con piacere la sagra. Per poter seguire la diretta Diventa Fan della nostra pagina facebook cliccando sul pulsante MI PIACE.


PROGRAMMA 18 AGOSTO:

Ore 18:00 Quattroperquattro StreetBand
Un’ esplosione di energia in movimento. Sedici musicisti provenienti dal Sud, uniti dalla passione per la musica, sperimentano sempre nuove composizioni passando dal Funky al Jazz, dal Blues al Soul, in una continua mescolanza di generi e ritmi che divertono e coinvolgono.

Ore 18:30 Saluti Istituzionali

Ore 19:00 Guest: Peppone Calabrese – Ambasciatore del Gusto e Valeria Marini

Ore 20:00 Taglio del nastro e inaugurazione del percorso gastronomico lungo le vie del Centro Storico di Sarconi. Apertura stand ore 20:30

Ore 23:00 Concerto conclusivo Terraross, P.zza Aldo Moro

PROGRAMMA 19 AGOSTO:

Ore 18:00 Quattroperquattro StreetBand

Ore 18:30 Momento celebrativo marchio “Sagra di Qualità” alla presenza delle altre Pro Loco lucane insignite del prestigioso premio.

Ore 19:00 Guest: Nonna Rosetta e altre sorprese con Casa Surace

Ore 20:00 Apertura percorso gastronomico

Ore 23:00 Concerto conclusivo Enzo Avitabile (Official) e i Bottari di Portico con Black Tarantella

Ore 01:30 DJ set “CUBO LOVES BEANS” w/ ƩGɅ

Commenta utilizzando facebook

commenti

Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento seguici anche su Facebook